Fotografieincomune

Bonfils, Adrien

Dati anagrafici data di nascita: 1861 luogo e data di morte: Nizza - 1929
Notizie storico/biografiche Figlio del più famoso Félix (1831-1885) si trasferì con la famiglia a Beirut a soli sei anni. Laggiù il padre, dopo aver scoperto l'Oriente nel 1860 al seguito di una spedizione militare francese in Libano, aveva aperto, nel 1867, uno studio insieme alla moglie Marie-Lydie Cabanis (1837-1918). Giovanissimo, Adrien si rivelò un solerte aiutante del padre nella produzione di immagini dei siti archeologici, delle città e dei costumi di gran parte dei paesi del Medio Oriente (il catalogo della ditta nel 1871 annoverava complessivamente 15000 positivi, 9000 vedute stereoscopiche, 590 negativi). Dopo aver studiato in Francia tra il 1871 e il 1878 rientra a Beirut. Entrò nel 1882 tra i Cacciatori d'Africa e tornò definitivamente a Beirut nel 1885 dopo la morte del padre, subentrandogli nella direzione dello studio. Nel 1889 vinse una medaglia all'Esposizione Universale di Parigi. Nel 1894 Abraham Guiragossian acquistò lo studio e l'archivio. Bibliografia: C.E.S. GARVIN, The image of the East: Nineteenth Century Near Eastern Photographs by Bonfils from the collection of the Harvard Semitic Museum, Chicago & London, University of Chicago, 1982; J.M. VOIGNIER, Répertoire des photographes de France au dix-neuvième siècle, Le pont du pierre, Paris, 1993, p.36; S. PAOLI, Félix Bonfils, in M. MIRAGLIA, M. CERIANA (a cura di), 1899, un progetto di fototeca pubblica per Milano: il "ricetto fotografico" di Brera, Milano, Electa, 2000, pp.175-176 (con bibliografia).
LV_00851

Ritratto femminile - Marie Nelle

1889 post - 1894 anteBonfils, Adrien
DETTAGLI
Top