Fotografieincomune

Varale, Giovanni

Dati anagrafici luogo e data di nascita: Biella - 1859 data di morte: 1921
Notizie storico/biografiche Giacomo Brogi (1822-1881), dopo aver lavorato come incisore presso Luigi Bardi, attorno al 1860 inizia a sperimentare la fotografia, fonda lo stabilimento Giacomo Brogi Fotografo e nel 1863 pubblica il primo catalogo; nel 1866 stabilisce il proprio studio sul Lungarno delle Grazie al 66. Specializzandosi nei generi del ritratto, della veduta e della riproduzione di opere d'arte, apre nel decennio successivo succursali a Firenze, Roma e Napoli. Alla sua morte la direzione dello stabilimento passa al figlio Carlo (1850-1925) affiancato dal fratello Alfredo. Nel 1885 viene inaugurata la nuova sede sul Lungarno delle Grazie al 15. Dopo la morte di Carlo l'attività dello studio prosegue con Giorgio Laurati, nipote materno di Carlo, acquisendo la denominazione Ditta Giacomo Brogi di Laurati. Nel 1966 l'alluvione di Firenze segna la fine dell'attività dello stabilimento, il cui archivio viene acquisito dalla società Alinari.
VI_B_0014

Courmayeur - Panorama

sec. XIX fine - sec. XX inizioVarale, Giovanni
DETTAGLI
Top