Fotografieincomune

Gatti Casazza, Giuseppe

Dati anagrafici luogo e data di nascita: Verona - 14/04/1870 luogo e data di morte: Milano - 13/11/1947
Notizie storico/biografiche L'ingegner Gatti-Casazza, residente a Ferrara, è indicato nel Catalogo dell'Esposizione Internazionale di Fotografia Artistica di Torino del 1902 come membro della Società Fotografica Subalpina e come Vice-segretario del Comitato promotore dell'esposizione fotografica, nominato dalla stessa Società Fotografica Subalpina. Nel 1905 è uno dei cinque fotografi presentati da Enrico Thovez nella sezione italiana del numero speciale della rivista "The Studio". All'Esposizione Internazionale di Fotografia Artistica di Torino 1902 è presente, nella sezione di opere accettate dalla Giuria Italiana, con una serie di immagini del Lago di Como (catalogo dal n. 420 al 473) e con alcune "Vedute stereoscopiche (Lago di Como)" (cat. n. 474). Ottiene uno dei quattro diplomi d'onore assegnati all'Italia e il Diploma d'onore per la sezione Stereoscopia Artistica; riceve inoltre il premio speciale della Grande medaglia d'oro del Duca degli Abruzzi, principe Luigi di Savoia, e, ancora per la sezione di Stereoscopia Artistica, l'orologio dono della principessa Laetitia di Savoia Napoleone, duchessa d'Aosta. (fonte:Torino 1902. Le arti decorative internazionali del nuovo secolo, Fabbri Editori, 1994, p. 641)
MTL_022

Ritratto di gruppo - Uomini, donne e bambino sulla riva - Lago di Como

sec. XIX fine - sec. XX inizio (1890 ca. - 1902 ante)Gatti Casazza, Giuseppe
DETTAGLI
Top