Fotografieincomune

Scultura (legno) - Stallo del Coro, storie della vita di Sant'Ambrogio - Milano - Duomo
Scultura (legno) - Stallo del Coro, storie della vita di Sant'Ambrogio - Milano - Duomo
All'esecuzione degli stalli del coro parteciparono tra 1567 e 1614 Pellegrino Tibaldi, Camillo Procaccini e Aurelio Luini come disegnatori, Francesco Brambilla come modellista, Paolo de Gazi (Gazza), Riccardo, Giovanni e Giacomo Taurino, Virgilio del Conte e Giovan Battista Mangone come intagliatori
Data 1930 ca. - 1940 ca.
Autore Zuecca, Ugo
Tecnica positivo, gelatina ai sali d'argento/carta
Misure mm 180 x 130 (supporto primario)
Collocazione Foto Milano , inv. FM A 897
Luogo di conservazione Civico Archivio Fotografico - Civiche Raccolte Grafiche e Fotografiche - Piazza Castello - Milano (MI)
  • AUTORE
    Zuecca, Ugo notizie 1911-1940 La prima notizia relativa all'attività di fotografo di Ugo Zuecca è del 1911, quando esegue un reportage sulla guerra italo-turca pubblicato sul periodico spagnolo "Blanco y Negro" il 12 dicembre 1911 (periodico consultabile on line nel sito http://hemeroteca.abc.es/nav/Navigate.exe/hemeroteca/madrid/blanco.y.negro/1911/11/12/030.html) Tra gli anni Venti e Trenta è attivo a Milano: il suo studio ha sede in via Paolo Giovio 3 per trasferirsi successivamente in via Simone d'Orsenigo 3 e via Orti 17. Nel corso della suo lavoro documenta, in particolare sul territorio della Lombardia, le opere d'arte custodite nei musei e nelle chiese e numerosi monumenti, tra i quali l'Abbazia di Chiaravalle di cui segue i restauri del 1922-1927. Nel 1936, in base ad una determina di acquisto del Podestà di Milano, il Comune commissiona al fotografo una serie di opere raffiguranti monumenti e opere d'arte da eseguirsi entro quello stesso anno per una cifra di lire 1.000. I positivi di queste riprese sono confluiti nel fondo "Raccolta Iconografica". Un gruppo di 17 sue fotografie eseguite a San Remo verso il 1910 sono conservate in Catalogna (cfr. catalogo delle collezioni delle Università della Catalogna in http://ccuc.cbuc.cat/search*cat/X?SEARCH=ugo+zuecca&SORT=D&searchscope=23).
  • FONDO
    Foto Milano Il fondo è costituito dalla stratificazione di più donazioni e documenta: la storia urbanistica di Milano dall'invenzione della fotografia al 1990 circa; avvenimenti come l'Esposizione Universale del 1906, la visita di Vittorio Emanuele III per l'inaugurazione della Fiera Campionaria nel 1923, i funerali di Giacomo Puccini e quelli di Adolfo Wildt; fatti storici importanti, come i moti milanesi del 1898. Sono rappresentate, fra l'altro, la Milano "città d'acqua" ante 1929 (data d'inizio dei lavori di copertura dei navigli), le trasformazioni urbanistiche che hanno interessato la città fra l'800 e la prima metà del '900 (per esempio, piazza Duomo prima e dopo la risistemazione iniziata nel 1865, la costruzione della Galleria Vittorio Emanuele II, il restauro del Castello Sforzesco, la costruzione della nuova Stazione Centrale), le distruzioni conseguenti ai bombardamenti angloamericani del 1943-44. La catalogazione del fondo, tutt'ora in corso, è attuata col sistema SIRBEC della Regione Lombardia che segue gli standard ICCD per la scheda F. Costanti aggiornamenti dei dati vengono effettuati parallelamente al progredire degli studi relativi al fondo.
Top