Fotografieincomune

Home / Fondi /

Album dei Mille/ Civiche Raccolte Storiche

  1. 868 FOTOGRAFIE
collezione collezionistico
Consistenza/composizione 868 fototipi: positivi (stampe all'albumina in formato carte de visite) rilegati in album.
Soggetti Ritratti in studio - Partecipanti alla Spedizione dei Mille
Notizie storico-critiche L'esemplare dell'Album dei Mille conservato al Museo dei Risorgimento di Milano fu donato nel 1959 dal dottor Pietro Viola e, probabilmente, fu commissionato al fotografo Alessandro Pavia da uno dei Mille, Venanzio Venzo, la cui sorella sposò un Viola. Fu realizzato dal fotografo a Genova, nello studio di via Consolazione 21 (o via Porta Pila), come testimoniano un timbro e un'etichetta, posti rispettivamente all'inizio e alla fine dell'Album; questo studio fu aperto da Pavia nel 1883. Il volume è realizzato in cuoio e misura 36 x 24 x 9 cm. Sul piatto frontale sono presenti l'iscrizione "ALBUM DEI MILLE 1860" e alcune decorazioni; altre decorazioni si trovano sul dorso. L'Album consta di quaranta fogli e contiene 868 fotografie dei partecipanti alla Spedizione dei Mille (1860); sul frontespizio sono presenti l'iscrizione "ALBUM DEI MILLE SBARCATI A MARSALA CONDOTTI DAL PRODE GENERALE GIUSEPPE GARIBALDI 1860" e un ritratto fotografico di Garibaldi, colorato a mano e inserito in una cornice dorata. Sul verso del frontespizio si trova una lettera di Giuseppe Garibaldi, riprodotta a stampa, con la quale il generale sollecita i cittadini ad acquistare i ritratti raccolti da Pavia. Seguono le fotografie dei Mille in formato carte de visite: ciascuna pagina ne ospita dodici, all'interno di una cornice con profili e fregi dorati. Sotto le effigi si trova un'etichetta di carta sulla quale sono indicati un numero, il cognome e il nome. Fino al numero 1070 i ritratti seguono un ordine alfabetico (sebbene non rispettato rigorosamente), mentre successivamente sono inseriti senza un criterio individuabile. Dal numero 1086 scompare l'etichetta di carta, sostituita da un'iscrizione manoscritta a penna. Il volume si conclude con l'elenco a stampa dei Mille redatto dal fotografo: i nomi indicati sono 1092, a quali è aggiunto, a mano, "Grandi Francesco". Per redigere questa lista Pavia mosse da un primo elenco dei Mille realizzato da una commissione costituita a Palermo alla fine del 1860 con il preciso scopo di identificare i partecipanti all'impresa; tale commissione concluse i lavori nel 1862 e l'elenco elaborato riportava 1022 nomi. L'elenco definitivo fu pubblicato nel 1878, come supplemento alla Gazzetta Ufficiale n. 266 del 12 novembre, e stabiliva in 1089 il numero dei Mille. La differenza tra il numero dei Mille e i ritratti raccolti da Pavia negli Album (868 nel caso dell'esemplare conservato al Museo del Risorgimento) può essere dovuta a diversi fattori: la difficoltà a reperire la fotografia, il decesso del partecipante o l'esclusione di quest'ultimo dall'onore di fregiarsi della medaglia e dal diritto alla pensione. L'Album dei Mille fu realizzato da Alessandro Pavia (Milano, 1824 - Genova, 1889) per esaltare l'impresa garibaldina e costruire un monumento a perenne ricordo dei suoi partecipanti. Pavia iniziò la raccolta dei ritratti fotografici dei Mille alla fine del 1862 e nel 1867 confezionò i primi due esemplari, che donò al re Vittorio Emanuele e a Giuseppe Garibaldi. L'Album non ebbe il successo commerciale sperato dal fotografo, anche a causa del prezzo elevato a cui fu venduto: l'Album era infatti un manufatto artigianale e il prezzo doveva coprire i costi di realizzazione del ritratto e della rilegatura. Alessandro Pavia dovette inoltre sostenere spese elevate per reperire i ritratti dei Mille e per acquistarli da altri fotografi, qualora non fosse riuscito ad eseguirli personalmente.
RA208_00b_frontespizio

Ritratto maschile - Giuseppe Garibaldi

1865 - 1870 (1865)attribuita a Pavia, Alessandro / Alinari, Fratelli
DETTAGLI
RA208_02r_0001

Ritratto maschile - Giuseppe Cesare Abba

1862 ca. - 1870 ca. (1860 ca. - 1870 ca.)attribuita a Pavia, Alessandro
DETTAGLI
RA208_02r_0002

Ritratto maschile - Giuseppe Abbagnole

1862 ca. - 1870 ca. (1860 ca. - 1870 ca.)attribuita a Pavia, Alessandro
DETTAGLI
RA208_02r_0003

Ritratto maschile - Domenico Abbondanza

1862 ca. - 1870 ca. (1860 ca. - 1870 ca.)attribuita a Pavia, Alessandro
DETTAGLI
RA208_02r_0004

Ritratto maschile - Giovanni Acerbi

1862 ca. - 1870 ca. (1860 ca. - 1870 ca.)attribuita a Pavia, Alessandro
DETTAGLI
RA208_02r_0005

Ritratto maschile - Carlo Adamoli

1862 ca. - 1870 ca. (1860 ca. - 1870 ca.)attribuita a Pavia, Alessandro
DETTAGLI
RA208_02r_0006

Ritratto maschile - Luigi Isaia Agazzi

1862 ca. - 1870 ca. (1860 ca. - 1870 ca.)attribuita a Pavia, Alessandro
DETTAGLI
RA208_02r_0008

Ritratto maschile - Giuseppe Ajello

1862 ca. - 1870 ca. (1860 ca. - 1870 ca.)attribuita a Pavia, Alessandro
DETTAGLI
RA208_02r_0009

Ritratto maschile - Gerolamo Airenta

1862 ca. - 1870 ca. (1860 ca. - 1870 ca.)attribuita a Pavia, Alessandro
DETTAGLI
RA208_02r_0010

Ritratto maschile - Clemente Alberti

1862 ca. - 1870 ca. (1860 ca. - 1870 ca.)attribuita a Pavia, Alessandro
DETTAGLI
RA208_02r_0012

Ritratto maschile - Benigno Alfieri

1862 ca. - 1870 ca. (1860 ca. - 1870 ca.)attribuita a Pavia, Alessandro
DETTAGLI
RA208_02r_0013

Ritratto maschile - Abramo Isacco Alpron

1862 ca. - 1870 ca. (1860 ca. - 1870 ca.)attribuita a Pavia, Alessandro
DETTAGLI
Top